CROSSFIT, BELLA SCOPERTA

Nato neppure 13 anni fa, da 5 in Italia, è diventato il Re dell’allenamento: stiamo parlando del Crossfit! Nel mondo del fitness tutti lo conoscono e molti trainer tentano di cavalcarne l’onda inventandosi “stravaganti” varianti come il Chalistenics, il Training Dinamico e molti altri.

L’apporto di REEBOK è stato fondamentale nell’espansione del Crossfit e nella creazione dei Crossfit Games, un autentico elogio all’atletismo del Fitness! Ogni tanto mi chiedo come mai certi ragazzi, che praticano Crossfit, non partecipino alle Olimpiadi nel decathlon o nella pesistica per esempio? Tornando a noi, quale è stata la genesi e come si è evoluto il Crossfit? Il Crossfit trae le proprie origini dalla pesistica olimpica e dalla ginnastica, non c’è nulla di nuovo sotto il sole! Si va dallo Strappo allo Slancio , dalla Kippe allo Squat, allo Stacco, ecc…, oltre a molte altre figure ginniche (da qui…. bella scoperta!) Com’è quindi possibile che il Crossfit si sia sviluppato così in fretta, quando tutto era già stato inventato? Sembra quasi una presa in giro, probabilmente lo è!

Una cosa bisogna però riconoscerla: il Crossfit è stato in grado di creare un Sistema ed una Lingua Mondiale riconosciuta in ogni parte del mondo. Gli esercizi eseguiti hanno tutti lo stesso nome, le stesse modalità e ovunque praticarlo costa sempre, abbastanza, caro! Chissà quanto farina del sacco di Reebok e quanta di Grossman (l’ ideatore) c’è in questo successo globale che sembra essere “l’uovo di Colombo” del fitness?!

Il Crossfit nasce quindi come una attività che si pone tra pesistica e ginnastica olimpica condita con un pò di sano allenamento da sala pesi old-style! Gli esercizi che il metodo Crossfit propone sono estremamente tecnici e quindi complessi di conseguenza insegnarli non è certo facile. Fortunatamente ci sono ottimi istruttori certificati che sanno insegnare la corretta esecuzione dei vari esercizi. Purtroppo però l’approssimazione è ovunque, soprattutto sul web possiamo assistere ad allenamenti fatti veramente male e ad alto tasso di infortunio, fatti eseguire da pseudo guru che dovrebbero capire cosa significa biomeccanica, in primis i laureati ISEF / scienze motorie! A questo punto cosa potremmo ancora dire sul Crossfit, oltre al fatto che non presenta nessun tipo di innovazione dal punto di vista dell’allenamento e che è un sicuro successo commerciale?

snatch

Bhè, sicuramente che lo spirito di cameratismo che anima i suoi praticanti ed il clima famigliare che si crea durante le lezioni e il continuo cambiamento delle lezioni sicuramente la nota più positiva di tutto il movimento.

Il risultato è certo perché il lavoro coi pesi, ormai si sa, è efficace al 100% ed il lavoro al corpo libero significa utilizzare il proprio peso corporeo! Quindi fate attenzione all’ istruttore e soprattutto ai vostri eventuali acciacchi…e poi provateci.

Buon allenamento!

 

Alex Cattaneo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...